Esame su pupilla dilatata e non dilatata

Cattura immagini e video in alta definizione della retina

Utilizzando la luce LED dello smartphone, il sistema D-EYE cattura immagini e video in alta definizione della retina.

Il personale sanitario può così registrare l'esame della retina con il sistema D-EYE collegato al proprio smartphone. Effettua lo screening dovunque:

  • Salva gli esami in un archivio sicuro (HIPAA);
  • Condividi escludendo le informazioni relative ai pazienti (no PHI);
  • Condividi via LAN includendo le informazioni relative ai pazienti (PHI)

Come utilizzare D-EYE

Utilizzare il sistema di screening retinico D-EYE è molto semplice e intuitivo. Una volta scaricata l'App D-EYE, è necessario seguire le seguenti istruzioni:

Inserire il bumper D-EYE sulla scocca dell'iPhone
Collegare la lente D-EYE al bumber
Avvia l'App D-EYE
Inserire le informazioni relative al paziente e avviare la modalità di acquisizione
Inquadrare la porzione dell' occhio desiderata e cominciare la registrazione

Video Tutorial

Welcome to D-EYE

Guarda Tutorial

Unboxing e montaggio del dispositivo e scaricamento dell'app D-EYE

Guarda Tutorial

Come effettuare il SignUp

Guarda Tutorial

Come Recuperare la Password

Guarda Tutorial

Come Salvare dei frame da un video

Guarda Tutorial

Come Stampare il Report PDF

Guarda Tutorial

Come Condividere i D-EYE file

Guarda Tutorial

Come Condividere i tuoi
D-EYE file via LAN con tuo Windows PC

Guarda Tutorial

Come Condividere i tuoi
D-EYE file via LAN con tuo Apple Mac

Guarda Tutorial

Come Settare il focus manualmente

Guarda Tutorial

Come Modificare le immagini acquisite durante un'esaminazione

Guarda Tutorial

Come Condividere D-EYE App con lo schermo del Macbook

Guarda Tutorial

Come Condividere lo schermo dell'App D-EYE con la Apple TV

Guarda Tutorial

Video tutorial D-EYE

D-EYE trasforma il tuo iPhone in un oftalmoscopio digitale

L’innovativo sistema D-EYE permette di effettuare regolari screening dell’occhio, fornendo informazioni riguardo le patologie che lo colpiscono e scattando immagini per ulteriori valutazioni mediche

Scarica i manuali

Download

Scarica la guida relativa all' App D-EYE .pdf

Download

Scarica la guida rapida D-EYE.pdf

Più confortevole per il paziente, più conveniente per il dottore. Cattura immagini in alta definizione.

Molto più economico della tradizionale lampada a fessura, D-EYE è anche più semplice da utilizzare. Un sistema non invasivo e più confortevole per i pazienti, che permette agli utenti di registrare e trasmettere immagini definitive e in alta definizione della retina. D-EYE, un'innovazione per l'oftalmologia.

Domande frequenti

1

A quale distanza deve rimanere la lente rispetto alla retina durante l’esame?

Per ottenere il miglior risultato, si consiglia di rimanere il più possibile vicino alla retina, possibilmente a 1-3 cm da essa. Dovresti riuscire a vedere solamente l’iride e la pupilla.

2

Quali sono i modelli di smartphone più adatti per utilizzare D-EYE?

Al giorno d’oggi vengono rilasciati nuovi modelli di smartphone ogni anno. In questi anni, Apple è diventata la marca più usata dai professionisti del settore medico. D-EYE produce bumper magnetizzati che collegano facilmente la lente oftalmica alla fotocamera del tuo smartphone. I bumper sono attualmente disponibili per iPhone 5, iPhone 5S, iPhone 6 e iPhone 6S. Inoltre sono disponibili per iPhone 6 Plus, iPhone 6S Plus,iPhone SE e Iphone 7.

Lavoriamo costantemente per rendere disponibile D-EYE a tutti i professionisti del settore. Aiutaci a migliorare!
 

3

Meglio dilatare o non dilatare
l’occhio del paziente per utilizzare D-EYE? 

Se si desidera osservare il disco ottico, è sufficiente esaminare il paziente in una stanza poco illuminata e con la pupilla dilatata naturalmente (5-8 gradi). Se si desidera osservare il fundus in maniera più dettagliata, si consiglia la dilatazione della pupilla.

4

È possibile diagnosticare patologie dell’occhio specifiche con D-EYE?

Sì, anche se è sempre consigliata la consulenza di un medico specialista. Molti specialisti utilizzano ogni giorno D-EYE per effettuare oftalmoscopie. Dato il suo basso costo, trasportabilità e la sua semplicità nell’utilizzo, D-EYE è l‘ideale sistema di screening retinico per i gruppi di pazienti numerosi. È utilizzato per esaminare il glaucoma, per individuare e valutare lo stato della retinopatia diabetica (richiede la dilatazione della pupilla) e identificare la degenerazione maculare senile (richiede la dilatazione della pupilla).

5

È possibile effettuare gli esami con D-EYE anche sugli animali?

Sì. D-EYE si sta rivelando un ottimo strumento diagnostico sia per gli animali di piccola taglia come cani e gatti, sia per quelli più grandi, come ad esempio cavalli, falchi e altre specie esotiche.
 

Rimani in contatto!